Le notizie del giorno 11 novembre 2015, tarda sera

POLIZIOTTO FUORI SERVIZIO BLOCCA RAPINATRICE ARMATA- VARESE, 11 NOV - Tentata rapina finita in rissa questo pomeriggio a Busto Arsizio (Varese), dove un poliziotto fuori servizio ha impedito a una donna di svaligiare un supermercato. Pistola alla mano, una rapinatrice è entrata nella filiale della catena «MD» di Busto, avvicinandosi alle casse in compagnia di un complice. Un poliziotto che in quel momento stava facendo la spesa, è intervenuto per bloccarla e disarmarla e tra i due è nata una violenta colluttazione. Entrambi sono stati accompagnati in pronto soccorso per le numerose ecchimosi. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e la polizia di stato. Fuggito il secondo rapinatore.

MODA: LOOK AFROAMERICANO IRROMPE A VICTORIÀS SECRET SHOW Maria Borges dice no a parrucca e sfila con capelli al naturale- NEW YORK, 11 NOV - La supermodel Maria Borges fa storia al Victoriàs Secret Fashion Show rompendo i canoni di bellezza bianchi. La Borges, 23 anni, angolana, ha deciso infatti di sfilare con i suoi capelli al naturale piuttosto che usare una parrucca e o 'hair extension'. La modella è entrata sulla passerella di quello che è uno degli eventi moda più attesi dell'anno con capelli cortissimi, indossando lingerie e le tradizionali ali d'angelo che contraddistinguono le modelle Victoriàs Secret. «Ho detto al mio agente - ha scritto la Borges su Instagram - che volevo sfilare con i miei capelli. Ero nervosa, ma dovevo farlo. Non mi aspettavo che dicessero di si cosi sono stata contentissima». Immediata la reazione della rete. «Non potrei essere piu» fiera di te« - ha scritto una fan. »Grazie per aver preso posizione scegliendo i tuoi capelli al naturale«. È la terza volta che la Borges sfila al Victoriàs Secret Fashion Show, tuttavia le volte precedenti aveva una parrucca con capelli ondulati secondo lo stile delle modelle bianche. La decisione della modella viene in un momento in cui il brand sinonimo di lingerie negli Stati Uniti è sotto accusa per la presenza massiccia di modelle bianche a discapito di quelle di colore. Su 44 che hanno sfilato quest'anno, solo otto erano afro-americane e Borges è stata l'unica a farlo con i suoi capelli.

INFLUENZA: COLPITI 137MILA ITALIANI, 42MILA IN UNA SETTIMANA = Influnet, attività virus sotto la soglia epidemica in tutte le regioni tranne che nella P.A. di Trento Milano, 11 nov. - Continua la marcia dei virus influenzali in Italia. Nell'ultima settimana monitorata dai medici sentinella della rete Influnet dell'Istituto superiore di sanità, i nuovi casi sono stati 42mila. Salgono così a 137mila le persone colpite dall'inizio della sorveglianza 2015-2016. L'attività dei virus influenzali resta ai livelli di base in tutte le regioni tranne che nella Provincia autonoma di Trento, riferisce il bollettino, in cui si precisa che «l'incidenza osservata in alcune regioni è fortemente influenzata dal ristretto numero di medici e pediatri che hanno inviato, al momento, i loro dati». Durante la 45esima settimana del 2015 (2-8 novembre) a comunicarli sono stati 704 medici sentinella. Il valore dell'incidenza totale delle sindromi influenzali è pari a 0,69 casi per mille assistiti (era allo 0,68/mille nella settimana precedente). Tra i bimbi da 0 a 4 anni il dato sale a 2,20 casi per mille (2,09 una settimana fa); nella fascia d'età 5-14 anni è pari a 0,74/mille (0,71), fra i 15-64anni a 0,67 (0,65) e negli over 65 a 0,36 (0,35).

SCOPPIO TUBATURA GAS: SINDACO, ALLARME SEMBRAVA RIENTRATO  - MILANO, 11 NOV - «C'era stato un allarme, ma sembrava rientrato». Lo ha detto il sindaco di Cerro Maggiore, Teresina Rossetti, parlando della fuga di gas e della conseguente esplosione che oggi ha provocato il crollo di una villetta e la morte di una donna di 80 anni nella frazione Cantalupo. Dopo i lavori per la posa della fibra ottica, gli abitanti della zona avevano segnalato ieri un intenso odore di gas, e «i tecnici erano stati sul posto tutta la giornata di ieri e stanotte», ha spiegato il sindaco, secondo cui «al momento non ci sono più pericoli»

MALTEMPO:CALABRIA,VENERDÌ RIAPERTURA STATALE 106 DANNEGGIATA Lavori conclusi in anticipo.Riunione con Prefetto Reggio e Anas  - REGGIO CALABRIA, 11 NOV - Sarà riaperta al traffico venerdì, sebbene con ridotti limiti di velocità in alcuni tratti e con transitabilità a senso unico alternato lungo il viadotto Allaro, la Statale ionica 106 interrotta in più punti a causa dei danni provocati dall'ondata di maltempo che la scorsa settimana ha investito la fascia ionica reggina. A darne comunicazione è stato il capo compartimento Anas nel corso della riunione del Centro coordinamento soccorsi convocata a Bianco per il monitoraggio degli interventi dal prefetto di Reggio Calabria, Claudio Sammartino. Dopo la riapertura della ferrovia ionica - è stato detto nel corso dell'incontro - i lavori sull'arteria sono stati conclusi in anticipo rispetto ai 20 giorni lavorativi stimati. Durante la riunione, il Prefetto ha evidenziato come, nell'azione di soccorso ed assistenza, dopo la prima fase che ha riguardato gli interventi di emergenza di soccorso alle popolazioni isolate, mediante ripristino di viabilità anche alternativa per raggiungere le zone isolate e per la riattivazione dei servizi essenziali, sono ora in corso interventi riguardanti la cosiddetta seconda fase, che prevedono, tra l'altro, la riattivazione di viabilità secondaria anche rurale per raggiungere aziende agricole o di allevamento, terreni coltivati rimasti isolati al fine di consentire lo svolgimento delle attività economico-produttive. Sono in via di superamento disservizi nell'erogazione delle forniture elettriche e telefoniche in alcune contrade rurali isolate, sebbene in tutti i territori interessati gli stessi siano stati regolarmente ripristinati. Anche il rifornimento idrico, che continua a rappresentare una delle criticità più rilevanti, risulta allo stato assicurato in tutti i Comuni anche mediante l'approvvigionamento di emergenza con autobotti in alcune zone della Locride

SCOPPIO TUBATURA GAS NEL MILANESE: NO DISPERSI SOTTO MACERIE  - MILANO, 11 NOV - Oltre ai due feriti e alla pensionata morta a causa di un'esplosione che ha provocato il crollo di una villetta a Cerro Maggiore, nel Milanese, non ci sarebbero altre persone coinvolte. È quanto emerge dagli accertamenti dei vigili del fuoco di Milano e Varese, che hanno scavato sotto le macerie della casa e hanno condotto le ricerche anche con l'aiuto di cani per verificare la presenza di eventuali feriti.
Sono ora in corso le operazioni per mettere in sicurezza l'area e per spegnere le fiamme che si sono sprigionate in seguito all'esplosione. Dalle macerie della villetta si alzano ancora colonne di fumo, mentre sono in corso anche gli accertamenti per verificarne le cause.

DE LUCA INDAGATO: PM, FU MINACCIATO DI SENTENZA SFAVOREVOLE INDOTTO A PROMETTERE NOMINA. LUI: RABBIA, IO PARTE LESA Pd, fiducia nei magistrati. Giudice Scognamiglio esclude aiuto al marito, avvocato dell'ospedale Santobono: 'Separati in casa, dopo perquisizione stop convivenzà. Sette indagati di concussione per induzione. Indagini nate da accertamenti su Sanità e camorra. Mastursi si dimette da Pd Campania. ---.

RENZI, SINISTRA NON È FARE PICCOLI PARTITI CHE NON VINCONO BUON LAVORO A PROFESSORI NEO-ASSUNTI.AUSTERITÀ MERKEL ERRORE 'Sulla scuola nessuna deportazionè. Salvini: 'Con noi al governo, via buona scuolà. Bacchettata del premier ai Paesi dell'Est: 'L'Europa occidentale ha pagato un prezzo per l'estensione a Est dell'Ue, non ci dettino la moralè. Cittadinanza a Nosheen, ragazza pakistana di Modena. ---.

UE ETICHETTA PRODOTTI INSEDIAMENTI EBRAICI, SDEGNO ISRAELE NETANYAHU: VERGOGNA. EUROPA, NON È UN BOICOTTAGGIO Il premier israeliano parla di decisione ipocrita, 'contrassegni a zona colpita da terrorismo, solo a Israele e non a 200 conflitti nel mondò. Commissione europea: 'Non è una sanzione o un'istanza politica, ma solo una questione tecnicà. Olp, 'Contenti e soddisfatti per le etichettè. ---.

OK CONSULTA A SELEZIONE EMBRIONI NELLA FECONDAZIONE ASSISTITA IN CASO DI GRAVI MALATTIE. CADE VETO PREVISTO DA LEGGE ABORTO La Corte Costituzionale ha stabilito che il questi casi non è reato la selezione. Resta il divieto di soppressione degli embrioni come previsto dalla Legge 40. Gallo, 'Ulteriore traguardo contro divietì. Roccella (Ap), 'Sconcerto per una sentenza che apre all'eugeneticà. ---.

VATILEAKS, INDAGATI NUZZI E FITTIPALDI PER FUGA di DOCUMENTI FIDES, PAGATA IMU PER 2 MILIONI. EX ABATE RUBAVA SOLDI CARITÀ I due giornalisti autori di Via Crucis e Avarizia. Aperta indagine sulla diffusione del documento Apsa. 'Notizie false sui prezzi delle case: affitti a prezzi di mercato, eccezioni per motivi di indigenzà. Galantino, 'Tentano di fermare una Chiesa scomodà. Bertone, 'Mai detto Bambin Gesù paga atticò. ---.

MANOVRA: ALFANO AL PD, SU CASA E CONTANTE NON SI CAMBIA UNICREDIT CHIUDE 800 FILIALI IN ITALIA, AUSTRIA, GERMANIA Legge Stabilità: per Sud decontribuzione e credito imposta ma salta maxiammortamento maggiorato al 160%. Spunta sanatoria spiagge. Via libera a 'salva-funzionarì Agenzie Entrate. Unicredit, la chiusura delle filali entro il 2018. Nel piano 18.200 tagli al personale e 1,6 mld risparmi. ---.

DOPING: MOSCA SI ALLINEA, PENE DURE E ROAD MAP CON WADA SEVERI SE ACCUSE PROVATE. SALTA VERTICE PUTIN-FEDERAZIONI Road map insieme alla Wada per affrontare il problema, disponibilità a nominare anche uno specialista straniero alla guida del laboratorio anti doping di Mosca e punizioni. La Russia, dopo aver gridato al complotto, cerca di ricucire per evitare la sospensione dalle competizioni internazionali. ---.

SCOPPIA TUBATURA DEL GAS, UN MORTO NEL CROLLO DI UNA VILLETTA DURANTE LAVORI IN STRADA NEL MILANESE. DUE FERITI, UNO GRAVE Gravemente ferito un tecnico del gas che stava lavorando a una conduttura sulla sede stradale quando c'è stata la deflagrazione, a Cerro Maggiore. La vittima è una pensionata, ferita ma in modo meno grave un'altra persona.

Scrivici

Nome

Email *

Messaggio *