UNA MCLAREN 650S TUTTA D'ORO PER GLI EMIRI

Oro a 24 carati nella vernice per la «special» Al Sahara 79


ROMA, 12 novembre 2015 - Carrozzeria con un pigmento speciale ottenuto utilizzando oro a 24 carati e personalizzazioni di stile uniche caratterizzano la 650S Spider Al Sahara 79, la «special» del reparto MSO di Woking svelata al Dubai Motor show (10-14 novembre). Prodotta artigianalmente dalla McLaren Special Operations, questa particolare elaborazione si ispira nei colori e nei dettagli allo stile, alla cultura e ai paesaggi del Middle East. Offerta esclusivamente per i clienti dei Paesi arabi, in listino a un prezzo di circa 370mila euro, la Al Sahara 79 con il suo bianco perla con riflessi dorati ricorda la sabbia del deserto. Proprio all'utilizzo dell'oro per realizzare la tinta della carrozzeria e alcuni dettagli interni è legata la seconda parte del nome: il numero atomico del metallo prezioso è infatti 79. Tra gli elementi di stile da evidenziare il tetto asportabile e i cerchi in nero lucido e i numerosi elementi esterni in fibra di carbonio, dai diffusori posteriori allo «splitter» anteriore. Nero e bianco sono anche le tinte scelte per i rivestimenti dell'abitacolo, con sedili in pelle di foggia sportiva, regolabili elettricamente. All'interno, però, a «brillare» sono soprattutto i numerosi dettagli oro, come le ghiere di alcuni comandi. Equipaggiata con un V8 sovralimentato di 3,8 litri da 650 Cv, questa particolarissima 650S conferma la coppia massima di 678 Nm del modello standard da cui deriva e ne replica le performance: 0-100 km/h in 3 secondi e 329 km/h di velocità massima. Per il reparto MSO si tratta di un omaggio doveroso alla clientela araba, dal momento che in quest'area ben il 25% delle McLaren vendute presenta elementi di personalizzazione speciali. 

Scrivici

Nome

Email *

Messaggio *