CASTEL FUSANO - PREZZO DA "BLACK FRIDAY" PER UN CELLULARE RUBATO, RICETTATORE BLOCCATO DAI CARABINIERI.

OSTIA – Stava tentando di vendere un telefono cellulare di ultimissima generazione ad una connazionale, ingolosita dal prezzo da "Black Friday" che quell'uomo le stava riservando.

Quello che l'incauta potenziale acquirente non poteva sapere era che il telefono in questione era provento di un furto messo a segno il giorno prima ai danni di una 13enne.

A scoprire il tentativo di ricettazione sono stati i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Ostia che hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto un cittadino romeno di 52 anni, nella Capitale senza fissa dimora e già conosciuto alle forze dell'ordine.

I militari lo hanno sorpreso in strada, nei pressi di un camping del Lido di Castel Fusano, proprio mentre stava contrattando il prezzo di vendita del prezioso telefono con la connazionale di 40 anni.

Il 52enne, appena notata la pattuglia dei Carabinieri in transito lungo la strada, ha bruscamente interrotto la trattativa tentando di darsi alla fuga ma è stato bloccato pochi metri dopo.

Il telefono, trovato in suo possesso, è stato recuperato e dopo i dovuti accertamenti, l'uomo è stato trasferito nel carcere di Regina Coeli, in attesa di giudizio.

231117




--
Luigi Palamara
Giornalista, Direttore Editoriale e Fondatore di OnlyNews.Info
Cell.: +39 338 10 30 287

Scrivici

Nome

Email *

Messaggio *