Reggio Calabria. Un arresto per tentato furto aggravato

Nel pomeriggio di ieri i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Reggio Calabria  hanno arrestato in flagranza di reato per tentato furto aggravato BIDZILYA Yaroslav , 34 enne, di nazionalità ucraina, pregiudicato.

In particolare C.A., udendo rumori provenire dall'esterno della sua abitazione in via Sbarre Superiori, decideva di chiamare il 112 per richiedere l'intervento dei Carabinieri. Giunti tempestivamente sul posto, i militari dell'Arma sorprendevano BIDZILYA in possesso di una chiave universale per l'apertura di porte blindate, mentre cercava di introdursi all'interno dell'abitazione forzando la porta d'ingresso.

Dichiarato in stato di arresto, dopo le formalità di rito, BIDZILYA veniva tradotto presso la sua abitazione nel rione Santa Caterina.


--
Luigi Palamara
Giornalista, Direttore Editoriale e Fondatore di OnlyNews.Info
Cell.: +39 338 10 30 287

Scrivici

Nome

Email *

Messaggio *